Choose your language
A Member of
KNAPP Group
Menu

BraxGermania

Brax Herford

La Leineweber GmbH & Co. KG di Herford, conosciuta per il marchio BRAX, ha iniziato la sua storia di successo nel 1888 a Berlino. In seguito al cambio di proprietà, nel 1932, la società ha trasferito la sua sede a Herford, in un edificio neoclassico nei pressi del centro cittadino, in cui ancora oggi si trova la sede centrale dell’azienda. Nell’area dell'azienda si trovano anche l’ outlet e il centro logistico. Con i suoi 67 negozi e 1.312 shop-in-shop, la società ha realizzato nel 2011 un volume d’affari di 274 milioni di Euro, confermando con le sue etichette BRAX, BRAX Golf, Raphaela by Brax e Eurex by BRAX la sua posizione leader nel segmento di abbigliamento casual di alta qualità.

Obiettivo del progetto

La capacità di stoccaggio nella sede di Herford richiedeva un ampliamento, in modo da realizzare tempi di consegna ancora più brevi. A questo scopo, era in pianificato l’utilizzo di un edificio già esistente. Il progetto prevedeva un pieno carico su 4 piani con alta densità di imballaggio e veloce accesso alle merci.

Soluzione

Leineweber ha adottato un sistema automatico con adattatori della Dürkopp. Grazie all'elevata densità di imballaggio, il sistema ha richiesto meno spazio di quanto fosse inizialmente previsto. I pantaloni di alta qualità vengono trasferiti dall’edificio attiguo al piano terra; qui avviene l’unione con l’adattatore e il suo trasponder e quindi il successivo trasporto a uno dei piani superiori del magazzino. Qui si trovano i Pick Rotor in cui i pantaloni sono stoccati con alta densità fino alla chiamata successiva. Con un flusso di smistamento di 60 minuti, l’azienda ha accesso a ogni singolo pantalone. Le merci in uscita dal magazzino vengono trasportate di nuovo al piano terra, qui vengono sequenziate automaticamente e, quindi, imballate.

Caratteristiche del progetto

Accesso veloce ad ogni pezzo

Inventario permanente

Alta sicurezza

Elevata densità di stoccaggio

Ulteriori progetti del settore fashion:
Fiege · Kiabi · Klingel

Soluzione adottata

Adattatore

Il sistema con adattatori dimostra già da diversi anni il suo punto di forza nella movimentazione e nello smistamento di capi di abbigliamento appesi. È molto affidabile, potente e flessibile. Un adattatore standard dotato di un transponder RFID, lo rende possibile. Caricato automaticamente con una gruccia o fissato alla tasca sorter, attraversa con un sistema di binari, le diverse stazioni, come quella dello stoccaggio automatico, dell'etichettatura, dello smistamento sequenziale e dell’imballaggio.

Per ulteriori informazioni sull’adattatore,
cliccare qui.
Soluzione adottata

Adattatore

Il sistema con adattatori dimostra già da diversi anni il suo punto di forza nella movimentazione e nello smistamento di capi di abbigliamento appesi. È molto affidabile, potente e flessibile. Un adattatore standard dotato di un transponder RFID, lo rende possibile. Caricato automaticamente con una gruccia o fissato alla tasca sorter, attraversa con un sistema di binari, le diverse stazioni, come quella dello stoccaggio automatico, dell'etichettatura, dello smistamento sequenziale e dell’imballaggio.

Per ulteriori informazioni sull’adattatore,
cliccare qui.
Soluzione adottata

Adattatore

Il sistema con adattatori dimostra già da diversi anni il suo punto di forza nella movimentazione e nello smistamento di capi di abbigliamento appesi. È molto affidabile, potente e flessibile. Un adattatore standard dotato di un transponder RFID, lo rende possibile. Caricato automaticamente con una gruccia o fissato alla tasca sorter, attraversa con un sistema di binari, le diverse stazioni, come quella dello stoccaggio automatico, dell'etichettatura, dello smistamento sequenziale e dell’imballaggio.

Per ulteriori informazioni sull’adattatore,
cliccare qui.
Soluzione adottata

Adattatore

Il sistema con adattatori dimostra già da diversi anni il suo punto di forza nella movimentazione e nello smistamento di capi di abbigliamento appesi. È molto affidabile, potente e flessibile. Un adattatore standard dotato di un transponder RFID, lo rende possibile. Caricato automaticamente con una gruccia o fissato alla tasca sorter, attraversa con un sistema di binari, le diverse stazioni, come quella dello stoccaggio automatico, dell'etichettatura, dello smistamento sequenziale e dell’imballaggio.

Per ulteriori informazioni sull’adattatore,
cliccare qui.